Risorse di computazione veloci e scalabili

Dalle VM con un'unica memoria centrale fino a 52 istanze di computazione Bare Metal in cluster su larga scala, le istanze di computazione dell'infrastruttura Oracle Cloud adeguano i livelli di scalabilità per tutte le applicazioni tradizionali e cloud native.
 
 
 
 

Soluzione basata sulla piattaforma server X7 a elevate prestazioni

Le istanze di computazione cloud sfruttano tutta la potenza dei processi Intel Xeon di ultimissima generazione e sono protette dall'architettura di rete e data center più avanzata, ma disponibili in pochi minuti quando ne hai bisogno.
  • Fino a 52 memorie centrali con hyperthreading per ogni istanza in modo da garantire eccellenti livelli di prestazioni
  • Aree geografiche disponibili negli Stati Uniti e in Europa: altre 12 già in programma
  • Fino a 51 TB di SSD NVMe locali, nonché opzioni avanzate di storage a blocchi, di file e degli oggetti
  • Studiate per assicurare gestione del controllo ad alta disponibilità e di livello Enterprise
  • Forme delle istanze Bare Metal per carichi di lavoro a uso intensivo di computazione e dati
  • Prima rete del settore senza oversubscription con doppie interfacce di rete da 25 Gbps per ogni host
 
 
 

Istanze di computazione cloud disponibili

Le istanze di computazione cloud sono disponibili in due gruppi principali: virtual machine (VM) e computer Bare Metal. Entrambi i gruppi hanno un'opzione DenseIO per lo storage SSD NVMe locale a elevate prestazioni. Entrambi i gruppi sono disponibili anche con GPU (Pascal o Volta) NVIDIA Tesla per i carichi di lavoro HPC. Tutte le istanze vengono eseguite sulle stesse reti cloud virtuali, con un massimo di 1 PB per ogni istanza e sono accessibili tramite la medesima console e set di API.
 
Virtual Machine Standard
Da 1 a 24 memorie centrali
Da 15 a 320 GB di RAM
Fino a 1 PB di storage a blocchi
Fino a 24,6 Gbps di larghezza di banda della rete
Virtual Machine DenseIO
Da 8 a 24 memorie centrali, da 120 a 320 GB di RAM
Da 6,4 a 25,6 TB di SSD NVMe locale
Fino a 1 PB di storage a blocchi
Fino a 24,6 Gbps di larghezza di banda della rete
GPU Virtual Machine
Da 6 a 24 memorie centrali, da 90 a 360 GB di RAM
Da 1 a 4 GPU Tesla (Pascal o Volta)
Fino a 1 PB di storage a blocchi
Interfacce di rete fino a 25 Gbps
Bare Metal Standard
52 memorie centrali
768 GB di RAM
Fino a 1 PB di storage a blocchi
Doppia interfaccia di rete da 25 Gbps
Bare Metal DenseIO
52 memorie centrali, 768 GB di RAM
51,2 TB di SSD NVMe locale
Fino a 1 PB di storage a blocchi
Doppia interfaccia di rete da 25 Gbps
GPU Bare Metal
Da 28 a 52 memorie centrali, da 192 a 768 GB di RAM
Da 2 a 8 GPU Tesla (Pascal o Volta)
Fino a 1 PB di storage a blocchi
Doppia interfaccia di rete da 25 Gbps
 
 

Prezzi prevedibili e concorrenziali

La trasparenza e la prevedibilità dei prezzi della computazione cloud, fino al 70% inferiori a quelli della concorrenza, ti consentono di creare applicazioni competitive con budget prevedibili.
Forma
OCPU
GPU
Memoria massima
Numero massimo di unità SSD NVMe locali
Larghezza di banda massima della rete
Prezzo all'ora
VM - Standard
1-24   320 GB   24,6 Gbps /OCPU
VM - DenseIO
8-24   320 GB 25,6 TB 24,6 Gbps /OCPU
VM - GPU
12 1 P100 104 GB   1600 Mbps /GPU
VM - GPU
Da 6 a 24 Da 1 a 4 V100 360 GB   24 Gbps /GPU
Bare Metal - Standard
52   768 GB   2 da 25 Gbps /OCPU
Bare Metal - DenseIO
52   768 GB 51,2 TB 2 da 25 Gbps /OCPU
Bare Metal - GPU
28 2x P100 192 GB   2 da 25 Gbps /GPU
Bare Metal - GPU
52 8x V100 768 GB   2 da 25 Gbps /GPU
 
 
I prezzi utilizzano le unità di computazione Oracle (OCPU). Una OCPU viene definita come la capacità della CPU equivalente a una memoria centrale fisica di un processore Intel Xeon con hyperthreading abilitato. Ogni OCPU corrisponde a due thread di esecuzione hardware, noti come vCPU. Per informazioni più approfondite sui prezzi della computazione cloud, consulta la pagina dettagliata dei prezzi.
 
 
 

Casi d'uso

Le istanze di computazione dell'infrastruttura Oracle Cloud sono gli elementi di base delle applicazioni: da siti Web di piccole dimensioni alle applicazioni aziendali più impegnative. Ciascuna forma principale prevede casi d'uso ai quali è particolarmente adatta:

Carichi di lavoro comuni - VM

Le istanze di Virtual Machine (VM) offrono risorse di computazione in molte forme, dalla singola OCPU a 24 OCPU, in grado di soddisfare una vasta gamma di carichi di lavoro e architetture software. Tutte le forme di VM dell'infrastruttura Oracle Cloud supportano storage a blocchi remoto, ma le forme Dense I/O offrono anche fino a 25,6 TB di storage SSD NVMe locale per le applicazioni che richiedono bassa latenza, milioni di IOPS e un'elevata capacità di storage locale. Consulta le funzioni dell'istanza Virtual Machine >>

Carichi di lavoro a uso intensivo di computazione e storage - Bare Metal

Le istanze Bare Metal supportano le applicazioni che richiedono risorse con elevata capacità di computazione e memoria di grandi dimensioni. Puoi realizzare ambienti cloud dotati di prestazioni identiche o superiori a quelle di altri cloud o dell'infrastruttura on premise. Le istanze di computazione Bare Metal offrono ai clienti livelli eccezionali di isolamento, visibilità e controllo. Consulta le funzioni dell'istanza Bare Metal >>

Carichi di lavoro delle applicazioni personalizzate - Bare Metal

Le istanze di computazione Bare Metal, con networking integrato, offrono livelli eccellenti di versatilità in termini di supporto all'applicazione. Il modello "Bring-your-own-image" ti consente di eseguire qualsiasi sistema operativo o hypervisor sulle istanze Bare Metal. In combinazione con l'architettura di rete con switch completamente basata su SDN (Software-Defined Network) dell'infrastruttura Oracle Cloud, ti offre la straordinaria possibilità di supportare qualsiasi stack di applicazioni: da quelle preesistenti fino alle applicazioni all'avanguardia. Consulta la documentazione relativa al modello BYOI (Bring Your Own Image) >>

Carichi di lavoro di intelligenza artificiale e HPC - GPU

La computazione accelerata richiede un'infrastruttura che sia costantemente veloce in ogni servizio. Le istanze GPU ti consentono di elaborare e analizzare grandi quantità di data set in modo più efficiente e rappresentano quindi la scelta ideale per algoritmi complessi di apprendimento automatico (ML, machine learning), intelligenza artificiale (AI) e molte applicazioni HPC industriali. Consulta le funzioni dell'istanza GPU Bare Metal >>
 
 
 
 

Servizi aggiuntivi

Storage a blocchi e a bassa latenza

Affidabilità e alte prestazioni
Volumi di storage NAS (Network-Attached Storage) ad alta disponibilità e persistenti, ottimizzati per offrire bassa latenza e numero elevato di IOPS.
Backup e ripristino
Backup dei volumi nel servizio di storage degli oggetti, che garantisce durabilità e alta disponibilità, e ripristino in nuovi volumi.
Volumi di avvio
I dischi di avvio del sistema gestibili, di lunga durata e versatili sono dotati di volumi a blocco Oracle.
 
 

Rete sicura e flessibile

Reti VCN (Virtual Cloud Network)
Le reti private completamente personalizzabili ti consentono di spostare facilmente la topologia di rete esistente nel cloud.
Isolamento della rete
Una rete cloud virtuale isolata, associata a server fisici dedicati, garantisce un efficace isolamento perfino da Oracle.
Estensione della capacità on premise
Connettiti alla tua VCN tramite una rete VPN (Virtual Private Network) basata su cifratura IPsec oppure usa FastConnect per una connessione privata e diretta.
 
 

Domini di disponibilità

Isolamento degli errori
Le sedi dei domini AD (Availability Domain) vengono realizzate con un'infrastruttura completamente indipendente: edifici, generatori di corrente, apparecchiature di raffreddamento, rete, server e così via.
Alta disponibilità
Sono previsti almeno tre domini AD per ogni area geografica, connessi tramite un backbone di rete ad alta velocità, per favorire architetture ad alta disponibilità dedicate ai carichi di lavoro.
Bassa latenza
I backbone di rete ad alta velocità consentono l'esecuzione di applicazioni estremamente affidabili nei domini AD con impatto minimo sulle prestazioni dell'applicazione.

Gestione flessibile delle immagini

Scelta del sistema operativo
Supporto di un elenco in continua crescita di sistemi operativi Microsoft Windows Server ed Enterprise Linux, ad esempio Oracle Linux, CentOS, Ubuntu e altri.
Modello BYOI (Bring Your Own Image)
Flessibilità di trasferire ed eseguire il sistema operativo o l'hypervisor nelle istanze di computazione. Per i dettagli, consulta la documentazione.
Condividi le immagini tra varie forme di computazione
Flessibilità di salvare immagini personalizzate in una forma VM e di usarle poi nella forma Bare Metal o viceversa, semplificando la gestione e le operazioni del ciclo di vita delle applicazioni.
 
 
 

Risorse in evidenza

Le prestazioni Oracle hanno ottenuto il riconoscimento Choice Award di StorageReview Editor
Scegli la forma adeguata alle tue esigenze, inclusa la computazione a elevate prestazioni con istanze GPU e basate su X7.
Inizia con questa introduzione di 10 minuti agli elementi di base della soluzione di computazione dell'infrastruttura Oracle Cloud
×
Chiama ora
1-800-633-0738 (Stati Uniti)

Contattaci
×